Spugne e Emitters Vci

IL VCI (Volatil Corrosion Inibitor) è un inibitore volatile di corrosione che evaporando lentamente dal supporto di polietilene, carta, spugna o pastiglie sul quale è applicato, aggredisce all’interno dell’imballaggio l’ossigeno, neutralizzandone l’azione ossidante e impedendo la formazione di ruggine su diversi tipi di metalli.
I componenti VCI formano uno strato fisico, insolubile in acqua, prevenendo così il diretto contatto di acqua ed umidità con il metallo delle superfici, che darebbe origine ad un elettrolita regolando così il valore PH dello stesso.

Le spugne e gli emitters rilanciano l'azione del Vci all'interno dell'imballo, raggiungendo anche le parti più lontane, prolungando l'azione anti corrosiva più a lungo nel tempo.


F.TO mm. 480×680
 – In confezioni da 40 pz. Ogni spugna protegge 1000 litri di spazio.

F.TO mm. 250×250 – In confezioni da 200 pz. Ogni spugna protegge 220 litri di spazio

Gli Emitters VpCI provvedono alla protezione anticorrosiva di componenti elettrici ed elettronici in metallo posti in armadi chiusi non ventilati.

È  una spugna con adesivo, di piccole dimensioni (cm 7,6×3,2×0,6) impregnata di VpCI.
La confezioni è da 50 dispositivi.

Ogni emitter VpCI 101 protegge 28 litri di spazio chiuso.I vapori emessi dagli Emitters formano sulla superficie del metallo uno strato mono molecolare che protegge dalla corrosione i delicati, critici e costosi particolari che compongono un’apparecchiatura elettronica durante le spedizioni o lo stoccaggio.

Demo